Cypripedium calceolus - La scarpetta di Venere

3520

L'orchidea terrestre più famosa e spettacolare d'Europa. Ampiamente distribuito in Europa, sta diventando raro.  Si può ancora trovare in alcune delle regioni più spesso montuose di Francia, Germania, Austria, Svizzera, Italia... Come la maggior parte dei cipripedi, preferisce un luogo ombreggiato con un'atmosfera fresca. 

Una pianta eccezionale da coltivare nel vostro giardino.

Maggiori dettagli

Questo prodotto non è più disponibile

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 3 Punti fedeltà. Il totale del tuo carrello 3 points può essere convertito in un buono di 0,60 €.


33,87 €

31,04 € per 3

Scheda tecnica

GammaEasy Garden
ColoreGiallo-arancione
FiorituraAprile, Maggio
Altezza50-70 cm
EsposizioneMezz'ombra
RusticitàMolto rustica (sotto i -30°C)
PresentazioneVaso da 1 litro, pianta matura (fioritura durante l'anno), 1-2 stelo

Dettagli

Piantagione

Ai cipripedi piace crescere in terreni poveri di materia organica e con un buon drenaggio. Si consiglia di aerare il terreno con substrati minerali (almeno il 50%) come sabbia, pozzolana o pietra lavica. Aggiungere un po' di corteccia di pino finemente macinata, compost di foglie o fibra di cocco.

È importante che i rizomi di Cipripedium non si secchino in estate ma anche che non siano sommersi in inverno. I diversi substrati minerali assicurano una buona ritenzione di umidità in estate e favoriscono un buon drenaggio in inverno.

  

Mostra

Nel giardino, i cipripedi preferiscono i luoghi freschi, ombreggiati o semi ombreggiati. La luce del sole nelle ore più calde della giornata dovrebbe essere evitata. 

 

Con il passare delle stagioni...

Durante l'inverno, la pianta persiste come rizoma e non richiede alcuna protezione speciale.

I nuovi germogli di Cipripedium appaiono di solito durante il mese di aprile. Una volta iniziato, lo sviluppo della vegetazione è molto rapido; in 3-5 settimane il fogliame si è aperto. La fioritura avviene da fine aprile a giugno. Alla fine dell'estate, il fogliame diventa giallo e poi appassisce prima di scomparire completamente. Il cipripedio entra poi nella dormienza invernale.

Nel corso degli anni e attraverso successivi cicli di crescita e dormienza, il Cipripedio si rafforza ma si moltiplica anche grazie alla comparsa annuale di nuovi germogli.

Comments ()

20 other products in the same category:

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Articoli correlati sul blog